,

Jesolo San Nativity

jesolo sand nativity

Jesolo Sand Nativity: il presepe di sabbia più grande e più bello d’Italia.

E’ dal 2002 che è ormai tradizione a Jesolo organizzare per il periodo natalizio un presepe fatto esclusivamente con la sabbia.

Non è però un presepe tradizionale, è un’opera d’arte creata dai migliori scultori di sabbia del mondo che si ritrovano a Jesolo dal mese di novembre per realizzare un presepe di sabbia monumentale.

Da allora, edizione dopo edizione, Jesolo Sand Nativity è cresciuto sempre più come numero di visitatori diventando uno dei presepi più conosciuti in tutta Italia.

Giovedì 8 dicembre 2016 sarà inaugurata la 15^ edizione del Jesolo Sand Nativity in Piazza Marconi a Jesolo Lido, visitabile gratuitamente da chiunque fino al 12 febbraio 2017.

E’ pur sempre un presepio e rappresenta la Sacra Famiglia collocata in un determinato contesto espresso nel tema che ogni anno viene scelto dal Consiglio Comunale di Jesolo e dal 2004 la manifestazione è associata alla solidarietà a sostegno di progetti umanitari.

Quando l’uomo lascia la sua terra

L’edizione 2016 del presepe di sabbia a Jesolo vuole porre l’attenzione sulla grande tragedia umana che si sta consumando nel Mediterraneo, il tema scottante dei rifugiati che non è possibile oggi ignorare: gli esodi che da tempi biblici accompagnano il percorso dell’uomo nella Terra.

Con le sembianze di una famiglia di migranti la Sacra Famiglia di Nazareth nel Jesolo Sand Nativity 2016 assume le sembianze di una famiglia di migranti e viene rappresentata in una barca che si appresta a raggiungere la riva. Quello che si vuole trasmettere sono le emozioni e le sensazioni di paura, di ansia, di insicurezza ma anche di protezione e di speranza provate dall’esodo di Maria e Giuseppe col Gesù Bambino quando sono dovuti fuggire per mettersi in salvo. Gli stessi sentimenti che attraversano gli animi di tante famiglie fuggitive dei nostri giorni costrette a lasciare la loro terra a causa di persecuzioni, guerre, carestie o semplicemente per trovare un futuro migliore.

A corollario della Sacra Famiglia le altre grandi sculture di sabbia raccontano gli esodi raccolti nella Bibbia, episodi biblici che trovano spesso riferimento nel presente.

La terra, il mare e l’estro dell’artista

jesolo sand nativity

Stanno prendendo forma nei minimi dettagli le opere realizzate dagli artisti internazionali in piazza Marconi a Jesolo con sabbia purissima di origine dolomitica che è caratteristica della spiaggia di Jesolo.

Il percorso del presepe, all’interno dello spazio appositamente strutturato in piazza Marconi, sarà arricchito dalle spettacolari scenografie dipinte dall’artista Damon Farmer che si ispirano alle odierne distruzioni di grandi civiltà e doneranno prospettiva e profondità alle scene rappresentate con la sabbia.

In ogni edizione di Jesolo Sand Nativity viene abbinata ogni anno una scultura dedicata ad un portatore di pace, scegliendo tra le personalità che si sono distinte universalmente per aver diffuso la pace e la conciliazione tra i popoli. La scorsa edizione la scultura era dedicata a Papa Francesco, quest’anno l’ omaggio è ad una intera comunità: l’isola di Lampedusa, la porta d’Europa per migliaia di disperati, dal nome del monumento al migrante che lì è stato eretto.

Jesolo Sand Nativity a San Pietro nel Natale 2018

Dal 1982 in occasione del Natale, di fronte alla Basilica Vaticana viene allestito un grande presepe monumentale per annunciare al mondo il mistero della nascita del Salvatore. Ogni anno viene scelta una diversa interpretazione della natività.

Il presepe di sabbia a Jesolo ha una sua singolare bellezza che ha fatto scegliere Jesolo e il suo progetto per allestire il presepio a Piazza San Pietro in Roma a Natale 2018. Sarà una edizione unica e irripetibile e speciale del presepio di sabbia e saranno gli jesolani ad allestire il presepio sotto l’obelisco di Piazza S. Pietro.

Un’idea veramente carina, adatta per grandi e bambini.

La manifestazione si inaugura giovedì 8 dicembre 2016 alle ore 10 in piazza Marconi a Jesolo Lido e rimarrà visitabile fino al 12 febbraio 2017. Ti aspettiamo!

Qui trovi tutte le informazioni e gli orari → Jesolo Sand Nativity 2016

E se desideri trascorrere qualche giorno a Jesolo per visitare il presepe di sabbia puoi contattarci inviandoci una mail o chiamarci al numero +39 0421 961331

3 commenti

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] ricca di movimento e colori è spesso sede di manifestazioni ed eventi, come la famosissima Sand Nativity presso Piazza Marconi. Parte della piazza è isola pedonale permanente, l’ideale per passeggiare […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *